Capo D' Orso - Le Saline

Palau risulta di grande interesse naturalistico proprio per le sue coste artisticamente modellate, aspetto unico e suggestivo, impreziosito da paesaggi maestosi e spettacolari composizioni di rocce granitiche, che, complice il lavorio del mare e del vento, assumono forme pittoresche uniche al mondo. 
La gigantesca roccia di Capo d’Orso nella sua millenaria immobilità domina tutto il golfo. Il nome deriva dalle  sembianze che ha assunto: quella figura di orso con il capo rivolto verso il mare che invita, dall’alto del promontorio, ad inebriarsi di uno spettacolo sorprendente e che attira costantemente migliaia di turisti .
Capo d’Orso è rinomata per la bellezza della costa e del mare e per la presenza della Roccia dell’Orso, una formazione che, con l’erosione dovuta al maestrale, assomiglia a un orso accovacciato. Dalle altezze della roccia, si ammira il litorale, la vista del porto di Palau, della caletta di Capo d’Orso  e delle baie turchesi di Arzachena e Costa Smeralda.  Il capo domina Palau dall’alto, e il panorama incredibile, che si apre agli occhi dello spettatore, arriva alle isole dell’Arcipelago della Maddalena,  in particolare a La Maddalena e Caprera.
Tra le spiagge da visitare meritano menzione la spiaggia di Cala Capra, quella di  Vena Longa, di Cala di Lepre e le saline.

Le Saline :Si affaccia in un mare trasparente, dai colori tendenti all'azzurro con sfumaure di verde ed un fondale mediamente basso e sabbioso, ideale per godersi dei bagni in tranquillità. Molto apprezzata dagli appassionati di snorkleling e di sport come il windsurf e kytesurf. Mediamente frequentata nel periodo estivo. Alle spalle della spiaggia, la bellissima macchia mediterranea lascia spazio ad un piccolo specchio d'acqua.