affondamento dell'incrociatore Trieste, 10 aprile 1943: ricorrenza degli 80 anni

affondamento dell'incrociatore Trieste, 10 aprile 1943: ricorrenza degli 80 anni

Dal 21/04/2023 ore 08:00 al 30/04/2023 ore 08:50

In collaborazione con la Marina Militare, sarà posata una statua subacquea a 15 metri di profondità. Giovedì 27 aprile, a Palau, baia della Sciumara, la solenne cerimonia di inaugurazione dell'angelo femminile bronzeo. Le amministrazioni comunali di Palau e La Maddalena rievocano così uno dei tragici eventi della 2°guerra mondiale.

Alta più di due metri, la statua sarà adagiata in fondo al mare, nei pressi del punto in cui 80 anni fa (era il 10 aprile del 1943) affondò il Regio Incrociatore Trieste, colpito da 120 bombe e nel quale perirono 77 militari.

Raffigurante un angelo con lineamenti femminili, l'opera segue il protocollo d'intesa ed il progetto congiunto di collaborazione siglato dall'amministrazione comunale di Palau, che ne ha proposto la realizzazione e da quella di La Maddalena, favorevolmente accolta e fattivamente supportata dallo Stato Maggiore della Marina Militare.

Due le unita navali schierate dalla Marina: nave Tavolara, che si occuperà delle operazioni di sistemazione del monumento e nave Orione, che ospiterà le autorità civili e militari giovedì 27 aprile, giorno dell'inaugurazione alla quale è invitata tutta la popolazione.

L'angelo subacqueo, oltre a ricordare per sempre i caduti del Trieste, costituirà un'ulteriore attrattativa per gli appassionati di turismo subacqueo, coniugando meraviglie naturali e storia dei nostri territori.

Per approfondire >>